PROGETTI

Questa sezione presenta alcuni dei progetti attivati nell'Istituto nel corrente anno scolastico. I progetti servono ad integrare l'attivitá curricolare permettendo agli alunni di perfezionare percorsi disciplinari, ma anche per recuperare carenze di conoscenza sia rispetto a percorsi esterni alla scuola sia relativamente alle materie di studio. Alcuni progetti hanno, nel tempo, originato elaborati che possono essere visionati navigando nell'apposita sezione. Clicca qui per visionare la sezione degli elaborati.

Concorso CannarozzoIl Concorso Cannarozzo nacque sette anni fa presso l’Istituto superiore Peano-Doria di Cinisello Balsamo, per iniziativa della famiglia Cannarozzo e dell’ Associazione italiana familiari e vittime della strada (vedi sito ufficiale). La borsa di studio e' stata istituita per premiare gli studenti capaci di esprimere, attraverso elaborati di diversa natura, l’amore per la vita e la necessità di rispettare le regole del codice della strada, evitando quei comportamenti che possono nuocere a noi stessi e agli altri. Il premio e' intitolato al figlio, Giuseppe Cannarozzo.

Durante l’anno 2011/2012, la partecipazione al Concorso venne allargata alle scuole del Parco nord di Cinisello Balsamo, ossia agli Istituti di istruzione secondaria Cartesio, Casiraghi e Montale.

La proposta è rivolta agli studenti e ai loro docenti per favorire la riflessione sul tema della sicurezza stradale. Il Concorso si avvale di partners prestigiosi che promuovono e condividono le finalità dell’iniziativa, quali il Comune di Cinisello Balsamo, la Provincia di Milano, la Consulta dello Sport di Cinisello Balsamo, la Polizia di Stato e il Museo di Fotografia contemporanea di Cinisello Balsamo.

Responsabile del progetto per l'anno scolastico 2016/2017: Prof. Claudio DE PONTI.

Scarica il bando per l'anno scolastico 2016/2017.

Per prendere visione delle modalita' di partecipazione al concorso consultare i comunicati della scuola eventualmente utilizzando la ricerca con chiave "cannarozzo".

La Famiglia Cannarozzo è lieta di invitare tutto il personale della nostra scuola alla premiazione della Borsa di Studio in memoria del loro caro figlio Giuseppe.

La cerimonia avverrà Lunedi 29 Maggio alle ore 10,00 presso l'Auditorium del centro scolastico.

Il progetto e' finalizzato all'integrazione e alla prevenzione dell'abbandono scolastico ed e' rivolto agli studenti bisognosi di supporto linguistico, culturale o di orientamento didattico in relazione a processi migratori.

I coordinatori devono compilare la scheda di rilevazione bisogni al seguente link:

https://docs.google.com/a/itiscartesio.gov.it/spreadsheets/d/1SMTehc1BGSFzAqSNCEACa_n1E0nek1HwVIar6wuHOwc/edit?usp=sharing

Referente per l'a.s. 2016/2017: prof. Roberto PELLIZZONI. 

TG CartesioProgetto TgCartesio, redazione lascuolafanotizia.diregiovani.it

Notiziario del Cartesio a cura degli studenti del corso di Grafica dell'Istituto. I video sono disponibili nella sezione ELABORATI del sito.

Vedi i video prodotti dagli studenti.

Referente del progetto per l'a.s. 2016/2017 e' il prof. C. Inguanta.

Campo di sterminio di Mauthausen

Lunedi 22 Maggio 2017, studenti di varie classi del biennio e del triennio, presenteranno in Auditorium il lavoro "Un viaggio vissuto tre volte", sul tema della deportazione e della memoria.

A tale iniziativa assisteranno gli studenti di tutte le classi quinte dalle ore 11.15 alle ore 13 circa.

Alle ore 18.30 si terrà una replica dell'iniziativa rivolta a tutte le componenti della scuola e al territorio.

All'evento parteciperà Giuseppe Valota, autore del libro "Dalla fabbrica ai lager". Interverranno anche i registi e drammaturghi Renato Sarti e Marco Di Stefano che con la prof.ssa Anna Sambruna hanno condotto con gli alunni della classe 3A un laboratorio sul testo di Valota.

Questa iniziativa conclude un percorso che ha visto alcuni studenti delle classi quarte partecipare a un viaggio di istruzione presso i campi di sterminio di Mauthausen, in collaborazione con l'Aned di Sesto San Giovanni, l'associazione Ventimila Leghe e patrocinato dal Comune di Sesto San Giovanni.

Il referente
Prof. Claudio De Ponti

Il coordinatore del progetto
Prof. Roberto Pellizzoni

Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.deportatipordenone.it/mau.html)Mauthausen sul sito dell'ANED[Sito sul quale avere info. su Mauthausen]5 kB
Accedi a questo URL (http://www.ventimilaleghe.net/)http://www.ventimilaleghe.net/[Associazione ventimilaLeghe di Sesto San Giovanni]38 kB

FAREWELL Mrs. Laura Lee Millard SmithSIMCOE County District School Board

La professoressa Laura Lee Millard Smith e' dirigente della Simcoe County District School Board in Ontario Canada (mappa). In questi giorni e' ospite presso il nostro istituto all'interno del progetto di scambio professionale Italia-Canada promosso da Di.SA.l (Dirigenti Scuole Autonome e Libere) e OPC (Ontario Principals Council).

Cinisello Balsamo, 10/03/2017.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (adesione alla proposta di ricerca-azione-signed.pdf)adesione alla proposta di ricerca-azione-signed.pdf[Adesione alla proposta di scambio culturale]771 kB
Scarica questo file (Framework di Osservazione.doc)Framework di Osservazione.doc[Framework di osservazione]82 kB
Scarica questo file (relazione finale.doc)relazione finale.doc[Modello per la relazione finale]832 kB
Scarica questo file (Struttura dei casi di studio.docx)Struttura dei casi di studio.docx[Struttura dei casi di studio]108 kB
Scarica questo file (Vol_Leadership_mail.pdf)Vol_Leadership_mail.pdf[Vol Leadership mail]5132 kB

Il progetto si propone di diffondere a studenti e famiglie il valore della legalità in  tutti i suoi ambiti: giuridici, economici, sociali.

In data 18 marzo 2017 si e' svolto l'incontro con la prof.ssa Anna Martinetti esperta delle ricadute sociali del GAP (Gioco d'azzardo patologico) con le classi seconde terze e quinte dell'Istituto.

Referenti per l'a.s. 2016/2017 sono la prof.ssa Barbara Maltecca e la prof.ssa Anna Passoni. Seguono le foto dell'incontro...

Non imparare solo a programmare, ma programmare per apprendere.
Per tutte le classi prime, al fine di acquisire le basi della programmazione in modo semplice e divertente, è stato proposto un corso di avviamento al CODING. Giocando a programmare si impara ad usare la logica, a risolvere problemi e a sviluppare il  “pensiero computazionale”, un processo logico-creativo che consente di scomporre un problema complesso in diverse parti (analisi), per affrontarlo attraverso una strategia vincente.
A.S. 2016-2017
Referenti: proff. Gabriele Campesan, Graziano Dizioli, Giacomo Feltrin, Antonella Trevisol

IMPARARE INSEGNANDOQuesta proposta offre l'opportunità agli studenti di svolgere delle lezioni a studenti di scuole di ordine inferiore. Lo scopo e' quello di far spendere loro le conoscenze acquisite.

Gli alunni preparano una lezione teorica da presentare con mezzi multimediali a ragazzi delle elementari o delle scuole medie.

Responsabile del progetto: Prof.ssa Claudia CHIODAROLI.

 volantino

Allegati:
Scarica questo file (volantino imparare insegnando iscrizioni.jpeg)volantino[apertura iscrizioni]610 kB